[Posta l’impasto] I panini al latte di Ella

Un’idea molto semplice e veloce per dei panini morbidi, perfetti per finire sulla tavola in trepidante attesa della festa che ci attende sabato. Ci arriva dalla nostra amica Ella….

Ciao, mi chiamo Elena, detta Ella. Questa che propongo è la ricetta dei panini al latte. Sono molto buoni, soffici e alla mattina per colazione sono veramente deliziosi!
Ovviamente sono fatti con…
pasta madre (la mia ormai ha due anni), latte, farina 0 rigorosamente biologica e un po’ di sale…

Ingredienti:
100 g di pasta madre rinfrescata
150 g di latte tiepido (non da frigo)
300 g farina di grano biologico tipo 0

1 cucchiaino di sale

Procedimento:

Sciogliere la pasta madre nel latte, unire farina e sale. Impastare bene fino a ottenere un composto omogeneo ed elastico. Formare una palla e far lievitare 6-8 ore.
Prendere l’impasto e formare i panini (ogni panino deve pesare circa 60-80
g); inciderli a croce e farli lievitare in forno spento per 2 ore.
Cuocere in forno pre-riscaldato 180°C per 20 – 30 minuti (devono rimanere
abbastanza bianchi).



Annunci

9 risposte a “[Posta l’impasto] I panini al latte di Ella

  1. Ciao,complimenti!! che belli.. sono un neofita della pasta madre. Leggendo qua e la ho capito che per rinfrescare 150g di pasta madre servono 150 g di farina e 75 g di acqua all'incirca. Sono giuste le proporzioni? Valgono per qualsiasi impasto? Pizza, pani, dolci… Posso farlo la sera prima?Grazie!!!!!Ciao Mattia

  2. Sì, le dosi del liquido (qualsiasi esso sia)solitamente sono sempre le stesse.Io rinfresco la pasta madre la sera prima, la mattina seguente impasto il pane, la pizza, le focacce.. e poi le cucino la sera.

  3. appena fatti.. buoni, ben alveolati ma..sempre un po' bassi! mi succede con tutti i tipi di panini.. sarà perché la mia piccola ha solo 4 mesi? con le pagnotte, qualunque cosa ci sia dentro, cresce bene, ma i panini tendono sempre ad allargarsi più che a gonfiarsi..

  4. Ciao,forse è colpa di una lievitazione troppo prolungata e di una farina che non "tiene"? prova a cambiare la farina e a diminuire un poco i tempi nel caso di pagnottine piccole….

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...