[Posta l’impasto] I mini cornetti di Marina

Voglia di una merenda golosa? Di una colazione energetica? Di una piccola dolcezza da regalarsi a fine pasto? Il bello è che ognuno può scegliere il suo ripieno preferito….passiamo la parola a Marina e al suo “Posta l’impasto”.

Ciao Riccardo mi chiamo Marina sono una nuova iscritta al vostro sito.
Volevo mandarvi una mia personale ricetta dolce, fatta esclusivamente con la pasta madre: i mini cornetti.

Ingredienti (per circa 15 cornettini):
150 g di pasta madre appena rinfrescata
100 g di burro (tenuto fuori dal frigo)
2 uova
150 zucchero di canna
un bicchiere di latte tiepido
200 g di farina biologica 00
200 g di farina manitoba
cioccolata spalmabile/ marmellata (io ho usato marmellata di mirtillo)/ miele per farcire
Sciogliere la pasta madre con il latte tiepido. Aggiungere le uova, il burro morbido, lo zucchero e,a seguire, unire lentamente le due farine.
Impastare a lungo fino a ottenere una bella palla liscia e morbida. Lasciare riposare per 6-8 ore o tutta la notte coperta con un panno.
Al mattino stendere la pasta con il matterello fino a formare un cerchio di 1 cm di spessore. Tagliare la pasta a forma di  triangoli e farcirli di cioccolata, marmellata o miele. Infornare in forno caldo per 20 minuti a 180°. E buon appetito!
Annunci

15 risposte a “[Posta l’impasto] I mini cornetti di Marina

  1. Brava Marina! Ho appena sfornato questi cornetti e sono venuti benissimo. Sono ottimi, morbidissimi. La preparazione è facile, li consiglio a tutti.

  2. Sembrano fantastici, ma perché quando ho provato la tua ricetta mi sono usciti praticamente come dei panini ripieni, buoni sì, ma praticamente senza sfoglia…

  3. Ciao,perchè sono cornetti di pasta tipo "brioche", non cornetti di pasta sfogliata. Gli ingredienti e il procedimento sono completamente diversi…vero Marina?

  4. Certo, ma mi sono espressa male. Non volevo dire "sfoglia" come pasta sfoglia, ma mi riferivo alla morbidezza dei cornetti, che invece non avviene con i miei. Qualche suggerimento?

  5. Ciao,quello che intendiamo in ogni ricetta di questo sito: impastare la pm con metà quantità di acqua e la stessa quantità di farina, e lasciare lievitare dalle 2 alle 6 ore. In modo da aver e un lievito attivo e pronto.

  6. Ciao,devi ringraziare solo Marina, io mi sono limitata a pubblicare la sua ricetta. I "posta l'impasto" sono tutti ricette dei lettori…

  7. Ciao volevo asapere cosa intendi quando dici pasta madre appena rinfrescata?cioè non la fai cresecere o una volta rinfrescata aspetti li suo normale svilupparsi (dalle 3 alle 5 ora) per poi usare?ciao grazie ^_^

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...