Infornatevi – tornano le cotture collettive al Mercato della Terra di Bologna

Cari amici, è con la solita grande soddisfazione che vi annuncio che anche per il prossimo autunno-inverno (e anche un po’ di primavera) siamo riusciti a organizzare, assieme al Mercato della Terra di Bologna e alla Strada dei Vini e dei Sapori dell’Appennino Bolognese, le nostre fantastiche cotture gratuite&collettive.

Un evento al mese per tornare a rivivere l’esperienza di cuocere il proprio pane (rigorosamente a pasta madre) in un forno a legna comune, condividendo l’attesa, i suoni e i profumi di questa magia, fermi in equilibrio tra il tempo e lo spazio, in un’atmosfera di ricordo e di recupero delle nostre tradizioni contadine e locali ma nello stesso tempo di slancio verso il futuro, verso il nuovo, verso ciò che è e che deve essere.

Il meglio deve ancora venire.

Attenzione, di seguito alcune importanti&fondamentali informazioni tecniche e logistiche (da leggere per bene come sempre).

– Le cotture saranno effettuate ogni terzo sabato del mese (trovate le date nel volantino qui sopra) presso il forno a legna trasportato per l’occasione presso il Mercato della Terra di Bologna | via Azzo Gardino 65 | Bologna
E’ obbligatorio iscriversi e prenotarsi compilando il modulo qui sotto. Saranno ammessi soltanto i primi 20 iscritti, per chiare necessità di capienza del forno a legna. Gli iscritti riceveranno conferma via mail dell’avvenuta iscrizione.
La cottura comincerà alle ore 10, è quindi fondamentale che tutti gli iscritti siano presenti almeno 10 minuti prima.

Attenzione:
– E’ possibile portare un solo pane per ogni iscritto. Vi chiedo la cortesia di rispettare fedelmente questa regola per evitare spiacevoli incomprensioni.
– Il pane dovrà avere una pezzatura media di circa 500 grammi, e dovrà essere stato preparato esclusivamente utilizzando la pasta madre
– Portate i vostri pani in un contenitore o in una teglia ben infarinati. I pani infatti saranno trasportati sulla pala e poi direttamente in forno e quindi bisogna evitare il più possibile che si appiccichino ai vostri contenitori.
– Per assicurare una corretta e soddisfacente fioritura in cottura, i pani saranno “castrati” (leggi, tagliati/incisi) sul momento. Non portateli quindi già tagliati.

Qui sotto il modulo da compilare.

I posti per la cottura di sabato sono esauriti. Le iscrizioni sono chiuse.

Annunci

15 risposte a “Infornatevi – tornano le cotture collettive al Mercato della Terra di Bologna

  1. Sono una panificatrice alle prime armi,ho rinfrescato adesso il mio impasto se non lo uso subito una volta avvenuto il rinfresco, e cioè fra 3-4 ore, posso riporlo in frigorifero per rinfrescarlo poi domani prima di fare il pane? Altro quesito, quando prelevo dalla pasta madre rinfrescata il quantitativo con il quale faccio il pane, il rimanente lo posso rimettere in frigo o lo devo rinfrescare prima?

  2. Ciao,sì puoi metterlo in frigo e riprenderlo domani. Meglio, come suggerisci, un ulteriore rinfresco 2-4 ore prima di impastare il pane.Di solito in procedimento è: prendo fuori dal frigo la madre, la rinfresco, lascio lievitare, prendo il quantitativo che mi serve per il pane e il resto lo metto in frigo (l'hai appena rinfrescato). Spero di essere stata utile…

  3. Ciao, ho visto questa pagina e penso sia proprio quella dove posso avere delle risposte pratiche e precise a proposito del pane cotto a legna: ho un grosso problema di tempistiche…Sabato ho fatto la pizza (buonissima) e il pane (un disastro)… In pratica in casa mia ci sono due teorie diverse su come cuocere il pane nel forno a legna: quella del babbo è che dobbiamo mettere il pane appena si torglie la brace e chiudere il forno fino all'indomani mattina… quella della nonna che il pane nel forno a legna deve cuocere quando ancora c'è la brace e in poco tempo al max 20 min… Ho davvero bisogno di aiuto!!! Grazie.

  4. Ciao,in effetti quello che so di cotture nel forno a legna l'ho imparato al mercato. Lì vengono fatte le braci belle calde, vengono sparse bene su tutta la superficie del forno e poi vengono tolte. Si inforna il pane e si cuoce per un tempo variabile dai 40 ai 60 minuti. Penso che il forno venga portato a una temperatura di circa 300°…

  5. Ciao a tutti, io volevo comprare un forno a legna da tenere all'aperto (sotto una tettoia nella nostra casetta in Val di Susa) per fare pane e pizze. Avete consigli su come comprarlo senza svenarsi ed in maniera che sia il più possibile efficace e naturale?GrazieRiccardo (da Torino)

  6. Ciao a tutti, vorrei sapere se qualcuno di voi prepara pane speciale per intolleranza al glutine? Non vorrei utilizzare le miscele di farine in commercio. Finora ho provato vari tipi di farine o semi macinati anche al momento, ma il pane è sempre molto compatto e pesante.Se qualcuno ha esperienza a riguardo acetterei volentieri dei consigli!Grazie! Agnes da Brescia

  7. Ciao,è normalissimo questo risultato usando farine prive di glutine….quello che ti consiglio è andare sul gruppo facebook "la pasta madre", gestito da nostre amiche e spacciatrici, e frequentato anche da persone con problemi di celiachia, che panificano con ottimi risultati. Sapranno di sicuro aiutarti!

  8. Questa iniziativa è bellissima. Mi piacerebbe organizzare "dividi il forno"! Qui nella campagna toscana, molti fortunati (ma non io) hanno un forno a legna. A volte non viene usato perché per cuocere un pane solo non ne vale la pena. Ma se chi ce l'ha lo condividesse? Basterebbe organizzarsi, tipo il sabato o la domenica, e partecipare anche alla spesa (modesta). Se vi piace l'idea, mi contattate?

  9. Ciao,prova a scrivere anche sulla nostra pagina facebook e su quella del gruppo "La pasta madre". Così la tua richiesta ha un po' più di visibilità!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...