[Posta l’impasto] Il pane di farine speciali di Davide

Un esperimento interessante del nostro amico Davide, che si è divertito a mixare farine e sapori…e questo è il risultato! Che ve ne pare? Non è un’ottima idea per svuotare la dispensa con le “pulize di primavera”?
E voi, che farine particolari avete provato a utilizzare nel vostro pane?

Mi sto interessando alle farine senza glutine, e alla dieta dei “gruppi sanguigni”, ma, comprendendo che da sole sono un po’ toste a lievitare, ho preparato questo pane di farine miste a base di farina di riso semi-integrale, mais, ceci, castagne e ovviamente come base farina semi-integrale di grano…il risultato è fantastico!!!

 

PANE A BASE DI FARINE SPECIALI (RISO, MAIS, CASTAGNE, CECI, SARACENO)
200 g. di pasta madre
300 g. di farina semi integrale di grano
200 g. di farina di grano saraceno
100 g. di farina di riso semi-integrale
100 g. di farina di mais
100 g. di farina di ceci
100 g. di farina di castagne
3 cucchiaini di sale integrale
2 cucchiai di olio extravergine
una manciata di semi vari (lino, papavero, sesamo…ecc…)
Procedimento:
1° GIORNO
Rinfresco la pasta madre di mattina. Dopo circa 4 o 5 ore la rinnovo, aggiungendo una buona parte di farina semi-integrale di grano e grano saraceno; il tutto calcolando che il secondo impasto sia fatto verso sera tardi, prima di andare a letto, così che l’impasto lieviti bene tutta la notte.
2° GIORNO
La mattina aggiungo acqua tiepida (a occhio, mi spiace), prevedendo che debba assorbire le altre farine. Impasto per bene, aggiungendo tutti gli ingredienti rimanenti, formo la la pasta nella teglia e copro con un canovaccio, lascio lievitare in forno spento per 2 ore (dipende per ognuno dalla forza della PM).
Passata l’ultima lievitazione, accendo il forno e cuocio per 50 minuti a 230°, girando di tanto in tanto la teglia e posizionandola una volta nella parte piu bassa e poi al centro del forno: questo per garantire che cuocia bene sotto e sopra.
Davide Locatelli, Parigi 21/03/12
Annunci

4 risposte a “[Posta l’impasto] Il pane di farine speciali di Davide

  1. complimenti, molto interessante e sicuramente profumatissimo e gustoso. anche io sono interessata alle farine senza glutine: ho anche tentato una pasta madre di derivazione classica rinfrescata con sole farine senza glutine, ed inizialmente la reazione era abbastanza soddisfacente, poi per problemi di tempo non ho dato seguito con i tentativi di panificazione… magari con l'estate avrò più tempo per sperimentare!

  2. buongiorno a tutti sono da poco entrato a far parte di questa comunity e devo dire che la trovo molto interessante la prima cosa che ho fatto è fare il lievito madre partito dopo tre giorni e da domani lo metto in frigo per poi rinfrescarlo ogni 5/6 giorni… chi mi può aiutare per quanto riguarda la farina di riso va bene per fare il pane? e le pappardelle ? perchè stamattina ho provato a impastare per fare la pasta ma …ahimè non è riuscito nulla grazie saluto tutti Paolo

  3. Buongiorno a tutti! si credo si possa ottenere una pasta madre senza glutine…ho trovato dei link in cuisses spiegano il procedimento…io non essendo intollerante preferisco giocar sulle proporzioni…in realta considero piu efficace, l'ho scoperto solo da poco dopo uno "scontro" con mia madre, che il processo migliore sia la lievitazione in sole due fasi. Almeno se si utilizzano farine senza "difficili"…in pratica faccio un primo impasto molto idratato quasi una crema in cui mescolo la PM con le farine senza glutine e molto poca farina integrale di grano tenero e lascio lievitare Almeno 7 o 8 ore…poi si fa l'impasto finale. con Questo metodo ottengo ottimi risultati. per quanto riguarda le pappardelle ahah credo che sia molto diverso, devi lasciar che la farina di riso rilasci amido! ma il risultato sara effetto spaghetti cinesi…io ti consiglio di provar col saraceno! col ragout è perfetto…

  4. …scusate gli errori ma il correttore automatico a volte va da se…dicevo che trovo ottimo se si voglion usare farine senza glutine, l'impasto idratato, lasciando l'impasto cremoso quasi come per far una torts…aiuta molto…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...