[Posta l’impasto!] Le tigelle di Beatrice

Un nuovo “Posta l’impasto!” inviatoci da una nuova spacciatrice: Beatrice da Soliera, nel modenese, poco distante da qui.
Beatrice ci invia la sua personale ricetta delle tigelle, pane tipico contadino del nostro appennino e ora diffuso indistintamente (pure troppo) in tutte le trattorie e tutti gli agriturismi tra Bologna e Modena.
Sulle tigelle ci sono varie teorie, diverse ricette e pure qualche diatriba tipica dell’amore-odio tra Bologna e Modena…se volete saperne di più leggetevi questo post di qualche mese fa…nel frattempo, ecco qui sotto la ricetta!

Ho modificato la ricetta con il lievito di birra a ricetta con p.m. che,vista la necessità di una lievitazione abbastanza veloce è molta.
Ho ereditato l’uso della farina integrale (naturalmente biologica)per le tigelle dalla famiglia di mio marito.

Tigelle x 3/4 persone
420g di pasta madre rinfrescata da 3 ore
220g farina integrale
120g latte
1cucchiaio di olio
1cucchiaino di sale
mezzo cucchiaino di miele

Intiepidire il latte in un tegamino e usarlo per sciogliere la pasta madre, aggiungere al liquido prima il miele e l’olio, poi la farina integrale, poi quando avete quasi finito di impastare il sale.
Tagliare subito le tigelle con lo stampo e lasciarle lievitare per circa 4 ore coperte da un canovaccio e un telo di plastica (per evitare che si secchino in superficie).
Cuocere nella apposita tigelliera.

Accetto volentieri suggerimenti e varianti!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...