Un fantastico pomeriggio di panificazione!

Ieri pomeriggio a Bologna c’era il sole. Un pomeriggio assolato, di prima primavera. Il “cambio d’ora” intorpidiva un po’ le nostre menti, ma c’era un’aria di nuovo, di cambiamento.
15 persone hanno raggiunto Bologna e la sede dell’Associazione “Amici di Babette” (che ci ospitava per l’occasione) da diverse parti d’Italia, anche le più improbabili, per il nostro primo corso di panificazione casalinga a pasta madre.
La docente da Roma e gli studenti da Milano, Firenze, Forlì, Riva del Garda…tutti concentrati per un pomeriggio di lievitazione e fermento!
Il corso è stato molto bello, interessante e accattivante. Il livello di attenzione dei partecipanti non è mai sceso, così come nessuno è mai stato con le mani in mano, tutti desiderosi di imparare a farsi il pane in casa.
Dopo una breve introduzione, infatti, sono state tirate fuori le enormi ciotole di legno, le farine, la pasta madre rinfrescata nei giorni precedenti e la mattina stessa da Dafne…e via! Tempesta di farina!

La Comunità del Cibo vuole così ringraziare tutti i partecipanti al corso e tutti coloro che si sono iscritti ma che purtroppo non sono rientrati nel numero massimo di 15 partecipanti (ma presto ci saranno repliche, non temete!)…con la speranza che da ieri avremo 15 nuove famiglie e 15 nuovi spacciatori!

Grazie ancora.

Qui sotto, continuando a leggere, trovate alcune foto scattate durante il corso. Non sono forse di ottima qualità ma credo che servano a capire la fantastica atmosfera di ieri pomeriggio.

Annunci

4 risposte a “Un fantastico pomeriggio di panificazione!

  1. Che meravigliaaaa!Ho tracorso un pomeriggio splendido, Dafne e' una maga e voi tutti squisitamente gentiliLa pasta madre un colpo di fulmine, e' stato un immenso dono, ho gia' le mani in pasta poi vi diro'. Credo che la pasta madre abia una forte peculiarita' unisce le persone e le rende allegrigrazie e un ciao a tutticlaudia

  2. Avete mai riflettuto sul significato etimologico della parola COMPAGNO ?Viene dal latino, COM = CUM = con, PANIS = pane, ovvero coloro che dividono lo stesso pane, esattamente quello che abbiamo fatto noi Domenica, per cui quoto in pieno il commento di Claudia sulle peculiarità aggregative del pane e della pasta madre!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...